Restauri a Villa Strozzi di Palidano: in campo il team sicurezza con lavori per oltre 13 milioni

GONZAGA (PALIDANO).  Un altro passo in avanti nell’iter per l’avvio delle opere di restauro e recupero funzionale con miglioramento sismico di Villa Strozzi.

Il Provveditorato interregionale per le opere pubbliche Lombardia – Emilia Romagna ha assegnato l’incarico di coordinamento sicurezza in fase di esecuzione dei lavori: ad aggiudicarsi l’appalto, è stato il raggruppamento temporaneo di professionisti “Geometra Renzo Biagioni – Ingegnere Sergio Varone – Architetto Lucia Agates”.

Il 28 febbraio scorso si è invece chiuso il bando di gara per la presentazione delle offerte di esecuzione delle opere di restauro e recupero funzionale: il valore complessivo dell’intervento ammonta a 13 milioni e 200 mila euro stanziati dalla Struttura Commissariale per la ricostruzione post sisma.

«Dopo ripetuti pressing sui livelli istituzionali coinvolti, si cominciamo a intravedere elementi di concretezza che fanno ben sperare sul prossimo avvio dei lavori - commenta il sindaco Elisabetta Galeotti -. Continueremo a vigilare, nell’ambito delle competenze istituzionali, affinché la rinascita di Villa Strozzi possa diventare quanto prima realtà».

Proseguono nel frattempo i contatti tra l’amministrazione comunale e l’Ufficio Tecnico della Provincia per la progettazione dei lavori di ampliamento dei locali che dovranno ospitare i nuovi laboratori di meccatronica e rendere funzionali quelli di botanica, fisica e zootecnia dell’Istituto Agrario “Strozzi”, resi inabigili dal sisma del 2012. Ad oggi la Provincia di Mantova ha stanziato 350mila euro per l’edificazione degli spazi mancanti. M.P.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Mister Corrent dopo l'amichevole con il Sudtirol

La guida allo shopping del Gruppo Gedi