Specchietti in frantumi ad Asola, preso il truffatore: foglio di via per 3 anni

L’uomo aveva imbrogliato un novantenne del posto. I carabinieri lo hanno in breve intercettato e denunciato

ASOLA. I carabinieri di Asola, nell'ambito di mirati accertamenti andati avanti da mesi per identificare il truffatore degli specchietti, sono riusciti finalmente ad individuare l’imbroglione. L’uomo, nei giorni scorsi, è stato raggiunto un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Asola per tre anni.

Si tratta di un italiano molto conosciuto in paese che, nel mese di aprile, è stato ritenuto coinvolto in una truffa con la cosiddetta “tecnica dello specchietto”.

In quella circostanza e secondo una prima ricostruzione, approfittando della buona fede di un automobilista 90enne della zona, si sarebbe fatto consegnare 150 euro, lasciando credere allo stesso di avergli nella circostanza causato un sinistro stradale con il conseguente danneggiamento dello specchietto retrovisore.

L’anziano, che in un primo momento aveva sganciato la somma, si era reso conto di essere stato truffato ed ha chiesto aiuto ai carabinieri di Asola, i quali, grazie anche al coordinamento delle pattuglie della Compagnia di Castiglione delle Stiviere in quel momento di pattuglia sul territorio, sono riusciti a circoscrivere la zona e a a raccogliere i primi elementi utili per lo sviluppo delle relative indagini.

Per tale fatto, tenuto conto della personalità e dei pregiudizi anche di natura penale esistenti a carico dell’interessato, i militari di Asola ha richiesto ed ottenuto dal questore di Mantova l’emissione del provvedimento di polizia che è quindi stato nei giorni scorsi notificato al truffatore che non potrà più fare ritorno nel Comune di Asola per i prossimi tre anni.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Le urla di Renato Zero davanti all'hotel di Giorgia Meloni: "E' un regime, str***i! Votate la me**a che siete"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi