Camion a fuoco in autostrada, vigili del fuoco al lavoro per più di tre ore

Una pattuglia dei vigili del fuoco di Mantova

Il camionista si accorge delle fiamme e riesce a staccare la motrice dal rimorchio in fiamme in tempo

MANTOVA. Un guasto meccanico che provoca la scintilla. Il cassone carico di legna che prende fuoco. Erano le 23.30 di lunedì 20 giugno quando un camionista in viaggio sull’autostrada del Brennero, in direzione nord, poco dopo aver superato l’area di servizio Po Est tra i caselli di Pegognaga e Mantova sud si accorge di un bagliore alle sue spalle, che proviene proprio dal suo cassone. Accosta. Si ferma. Stacca prontamente la motrice per evitare che venga “attaccata” dalle fiamme e chiama i soccorsi.

L’intervento dei vigili del fuoco mantovani è tempestivo. Arrivano sul posto un mezzo da Suzzara e due autobotti da Mantova. Il lavoro di spegnimento si protrae ben oltre le due e tre quarti del mattino. L’ultimo mezzo rientra in caserma quando sono ormai le tre.

Nessuno è rimasto ferito, i danni sono stati limitati al rimorchio del camion.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Cavallo stramazza a terra a New York e viene frustato dal proprietario, le immagini choc

La guida allo shopping del Gruppo Gedi