Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, segnalata auto sospetta, ma era un investigatore

Lo 007 maldestro era stato incaricato di “spiare” una donna

MANTOVA. Ha chiamato la polizia per segnalare un’auto sospetta davanti a casa. La Citroen, con un uomo a bordo, era parcheggiata da giorni, in una strada della periferia sud di Mantova. La donna si era allarmata pensando che si trattasse di un ladro in attesa del momento opportuno per intrufolarsi in qualche appartamento. Da piazza Sordello così martedì sera, 21 giugno,  è partita una pattuglia per andare a controllare.

Video del giorno

Canneto, l'Oglio in secca fa riemergere le palafitte dell'età del Bronzo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi