Contenuto riservato agli abbonati

Un 22enne arrestato con 300 grammi di hashish

La droga recuperata nella sua abitazione. Sequestrati anche un bilancino e altro materiale per il confezionamento

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Lunedì scorso i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Castiglione delle Stiviere, nell’ambito dell’attività finalizzata a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti nell’Alto Mantovano, hanno tratto in arresto un ventiduenne italiano ritenuto responsabile del reato di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

L’attività investigativa dei carabinieri, coordinati dalla procura delle Repubblica di Mantova, ha permesso di recuperare, grazie alla perquisizione domiciliare, 300 grammi di hashish, probabilmente destinati ad essere collocati sul mercato, oltre ad un bilancino di precisione e materiale idoneo al confezionamento.

Video del giorno

Canneto, l'Oglio in secca fa riemergere le palafitte dell'età del Bronzo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi