Le opere della mostra di Marrani a Mantova esplorate col tatto guidati da un ipovedente

L’artista ha ideato delle installazioni da apprezzare con le mani prima ancora che con gli occhi. L’Unione ciechi ha accompagnato i visitatori

MANTOVA. Guidare le mani delle persone vedenti per aiutarle a vivere un’esperienza totale, sfruttando prima il tatto e l’udito. È ciò che hanno fatto alcuni membri dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti di Mantova (Uici), tra cui la presidente Mirella Gavioli, durante la mostra di arte contemporanea di Ruggero Marrani a Mantova, in via Nievo.

Marrani è un artista di ispirazione futurista che vive a Varese e «che ha creato opere che sono da toccare – spiega Gavioli – l’artista vuole che vengano apprezzate e scoperte attraverso il tatto». Marrani vuole che il visitatore comprenda le sue creazioni anche con l’uso delle mani. Grazie alla collaborazione con l’Uici, le persone vedenti sono state guidate da non vedenti a scoprire e apprezzare le opere senza usare in un primo momento la vista.

«I visitatori sono stati bendati – spiega Gavioli – noi li abbiamo aiutati e abbiamo facilitato l’esplorazione di quattro opere della collezione. Abbiamo guidato le persone con le nostre mani e col nostro sapere. I visitatori hanno così potuto provare sensazioni nuove utilizzando un senso che generalmente non si usa in una mostra. Le opere d’arte difatti si possono solitamente solo guardare, ma mai toccare. Le giornate in cui abbiamo reso possibile questo percorso sono state due».

L’iniziativa ha portato i vedenti a riconoscere ciò che avevano sotto le mani, a cogliere i materiali, i dettagli, le diverse superfici, le forme e a immaginare cosa l’opera rappresentasse. «Il tatto si sofferma sul dettaglio – spiega Gavioli – la vista no. La vista scorre veloce sulle cose».

In mostra, opere in ceramica appoggiate su una base di sabbia che simboleggia la precarietà del terreno. Dalle aero-sculture, opere in movimento con vedute dall’alto di paesaggi e città, alle sculture rumore che generano rumore e suoni. Una parte del ricavato delle vendite andrà all’associazione Unione ciechi e ipovedenti di Mantova. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Ponte di San Benedetto Po: lo stato dei lavori in agosto, visto dal drone

La guida allo shopping del Gruppo Gedi