Scoppia un incendio al centro per i rifiuti

Fiamme alla discarica comunale di via Tezzoglio: il rogo è stato domato dai vigili del fuoco prima che si propagasse a tutto l’impianto

BOZZOLO. Un incendio è scoppiato nel pomeriggio di giovedì 4 agosto alla discarica comunale di via Tezzoglio a Bozzolo. È stato subito domato prima che si propagasse a tutto l’impianto. Le fiamme hanno coinvolto due aree adiacenti, quella dell’indifferenziata e la zona dove sono collocati materiali elettrici, vernici e medicinali scaduti, oli e grassi commestibili, causando rapidamente un fumo che si vedeva da lontano, un odore acre e bruciando pure parzialmente la copertura a botte che vi sta sopra.

Erano circa le 16 quando, arrivando l’addetto della Tea per l’apertura pomeridiana del giovedì, si accorgeva del fumo che usciva, pare da una borsina. Non riuscendo a spegnerlo ha dato l’allarme e sul posto sono arrivati rapidamente i vigili del fuoco di Viadana essenziali nel risolvere il fatto essendo la struttura priva di idranti.

Sul posto anche dipendenti comunali, il sindaco Giuseppe Torchio e i carabinieri che hanno avviato le indagini per escludere l’eventuale origine dolosa dell’incendio, vagliando pure le telecamere della discarica. L’impianto è stato chiuso creando disagi alla popolazione che ha continuato ad arrivare fino a sera per lasciare i rifiuti. A quando dicevano i bozzolesi, è il terzo incendio in 10 anni: il primo fu il più disastroso.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Italian Tech Week 2022, a Torino le idee che migliorano il futuro

La guida allo shopping del Gruppo Gedi