Una folla e gli alpini per dire addio a Zanetti

Nella chiesa del Frassino i funerali del pioniere dell’industria lattiero-casearia scomparso all’età di 97 anni

MANTOVA. Folla questa mattina nella chiesa del Frassino per dire addio ad Antonio Zanetti, il pioniere dell’industria lattiero-casearia e fondatore dell’omonima società con nove stabilimenti sparsi nel nord Italia morto venerdì a 97 anni. Alla cerimonia presente anche una delegazione di alpini: Zanetti in gioventù si arruolò come penna nera nella divisione Monterosa. Riposerà nel cimitero del Frassino.

Copyright 2022 Stefano Saccani, all rights reserved

Copyright 2022 Stefano Saccani, all rights reserved

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Iran, aggredito un uomo che schiaffeggia una donna per strada

La guida allo shopping del Gruppo Gedi