In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
operazione della polizia locale

Mantova, divani e lavastoviglie abbandonati in strada: scoperti e multati tre incivili

Beccati con telecamere e la certosina analisi dei rifiuti

1 minuto di lettura

MANTOVA. Nelle ultime due settimane, la costante attività di indagine della polizia locale–Unità di Polizia Amministrativa ha portato alla scoperta gli autori di altri tre casi di abbandono di rifiuti ingombranti avvenuti in città: in via Rinaldo Mantovano, in via Learco Guerra e in via Scalarini. Rifiuti di vario genere: lavastoviglie, poltrone, divani, tv, scatoloni, sacchi neri, sdraio, mobilio ed altro.

Grazie all’utilizzo di telecamere e alla ricerca certosina di indizi rilevati dall’analisi dei rifiuti abbandonati, gli agenti del comando di viale Fiume sono riusciti ad individuare i responsabili, tutti residenti a Mantova: un cinquantenne italiano, un quarantenne di origine brasiliana e un sessantenne pakistano. Nei confronti degli autori di tali abbandoni, sono state elevate sanzioni per un ammontare di circa 1500 euro oltre alle spese per il ripristino dello stato dei luoghi.

I commenti dei lettori