In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Mantova, trovato a dormire in un camper: reagisce al 113 e viene arrestato

1 minuto di lettura

Custodia cautelare in carcere per un magrebino che lunedì pomeriggio ha reagito in modo violento agli agenti di una Volante della Polizia. Lo ha deciso il giudice al termine del processo per direttissima celebratosi ieri mattina al tribunale di Mantova. L’episodio, che ha portato all’arresto dell’uomo, è avvenuto in via Allende. Il nordafricano, ubriaco, era entrato in una roulotte e si era coricato sul letto. Il proprietario, tornando nella sua dimora mobile, ha notato che era occupata. Ha aperto il camper ed ha visto un individuo sdraiato sul letto. Ha chiamato il 113 che ha fatto intervenire sul posto una Volante della Polizia. Gli agenti sono saliti sull’automezzo e hanno svegliato l’intruso. Quest’ultimo non l’ha presa bene ed ha reagito in modo molto violento, ingaggiando una colluttazione con i due poliziotti, al termine della quale l’uomo è stato bloccato. I due agenti di polizia sono stati comunque feriti e hanno dovuto farsi medicare al pronto soccorso del Carlo Poma. Sono stati dimessi entrambi con dieci giorni di prognosi. Convalidato l’arresto, l’uomo è stato trattenuto in carcere per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, in attesa del processo. 

I commenti dei lettori