In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Castiglione delle Stiviere, irrompe nella casa dalla finestra socchiusa e ruba gli ori di famiglia

Il colpo in un’abitazione di campagna. I proprietari sono riusciti a vedere il ladro mentre fuggiva tra i campi. Sul furto indagano i carabinieri

Giancarlo Oliani
1 minuto di lettura

Approfittando dell’assenza dei padroni da casa è penetrato all’interno dell’abitazione, favorito anche da una finestra lasciata socchiusa.

Il ladro, rovistando nelle stanze, ha fatto man bassa di ori e gioielli. Mentre era ancora al lavoro però i proprietari sono tornati e, aprendo la porta lo hanno visto scappare dalla finestra.

Purtroppo lo hanno visto di spalle e ai carabinieri non hanno saputo dare una descrizione accurata del malvivente. Il colpo è stato messo a segno la sera del 27 ottobre nelle campagne di Castiglione delle Stiviere, a pochi chilometri da Lonato del Garda, in provincia di Brescia. Non sarà facile per i militari identificare il criminale, a meno che nel corso del furto non abbia lasciato impronte o tracce del suo passaggio.

Abbastanza consistente il valore della refurtiva, che si aggira su diverse migliaia di euro.

È molto probabile che ad aspettarlo ci fosse un complice: se si fossero parlati con il telefonino, le loro conversazioni sarebbero state intercettate dalla cella telefonica di quella zona. Ma i carabinieri della compagnia di Castiglione delle Stiviere sono al lavoro anche per raccogliere testimonianze.

Per l’Arma sono fondamentali, come la segnalazione immediata di qualcosa che sta succedendo. Non importa se l’allarme non dà esito, ciò che è basilare è che movimenti o persone sospette debbano essere comunicate. In moltissimi casi la tempestività dell’informazione ha prodotto importanti risultati. Nel corso del sopralluogo qualcosa è stato rinvenuto, ma al momento non possiamo parlarne per evitare di compromettere le indagini.

I commenti dei lettori