In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Strada piena di buche e sponde che cedono a Magnacavallo

Via Vignelle si trova proprio al confine con Borgo Mantovano. Non molto trafficata, ma resta pericoloso percorrerla

Giorgio Pinotti
1 minuto di lettura

Via Vignelle è in condizioni pessime, sulla carreggiata ci sono buche enormi e la in alcuni tratti la sponda sta cedendo. Si tratta di una strada al confine tra i Comuni di Magnacavallo e Borgo Mantovano, è la prosecuzione di via Borgo. È una strada poco trafficata che si trova in campagna e che collega i territori di Poggio Rusco, Magnacavallo e Villa Poma, ma le condizioni della carreggiata sono tali da compromettere la sicurezza per chi vi transita.

La strada è stretta e l'asfalto corrugato e le buche costituiscono elementi che favoriscono, combinati insieme, il rischio di incidenti o di danneggiamento degli autoveicoli. In particolare in corrispondenza di una curva a gomito si è aperto un cratere che occupa più della metà della banchina stradale, l'asfalto sta cedendo. Ma non solo, è evidente che stia cedendo anche la sponda laterale della strada: il livello della carreggiata si è notevolmente abbassato, creando un pericoloso avvallamento.

La stagione autunnale e l'approssimarsi della nebbia e della stagione invernale che potrebbe portare anche il ghiaccio, non fanno che aggravare la situazione. La via si trova proprio sul confine, infatti il Comune di Borgo Mantovano si era incaricato di portare la pubblica illuminazione lungo quella strada condivisa e, poco tempo fa, aveva riasfaltato una via contigua, che risulta sempre in condivisione tra i due Comuni: via Livelli Arginone. Ora chi usa quella strada attende che qualcuno si incarichi, quanto meno, di intervenire per tamponare una situazione che appare di forte degrado, per mettere in sicurezza almeno i punti più critici.

I commenti dei lettori