In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Organo Lingiardi restaurato: in chiesa a Rivarolo Mantovano il concerto dei maestri

Bonoldi e Leoni insieme nella parrocchiale di Rivarolo Mantovano per l’inaugurazione dello storico strumento tornato come un tempo

Attilio Pedretti
1 minuto di lettura

Un concerto con i maestri rivarolesi d’organo Lorenzo Bonoldi, classe 1977, organista titolare del Teatro alla Scala di Milano, e il più giovane musicista, il promettente Claudio Leoni, classe 1993, inaugura domenica alle 21 l’ottocentesco organo della parrocchiale di Santa Maria Annunciata, appena restaurato.

L’organo è stato costruito dai F.lli Lingiardi di Pavia nel 1882 opera n. 192. Collocato nella cantoria sinistra del presbiterio, in cassa ad unico scomparto, facciata tricuspidata, è stato restaurato dalla ditta Silvio Micheli Organi a canne di Volta Mantovana. «L’intervento effettuato – spiega il rivarolese Angelo Strina della parrocchia, che ha seguito i lavori - è stato di tipo conservativo-ricostruttivo, con il fine di ristabilire le condizioni originarie.

Dall’organo rivarolese di 1384 canne sono partiti entrambi i musicisti della serata. Per Bonoldi è in un certo senso un ritorno a casa, dato che da tempo mancava dal paese dove in chiesa ha pure tenuto entusiasmanti concerti. Nato a Bozzolo, è dal 2008 l'organista titolare del Teatro alla Scala. Il programma della serata prevede brani classici e degli stessi esecutori della serata.

I commenti dei lettori