In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Depliant nuovi di zecca per l’antica Teresiana: gli autori sono tre studenti

Premiati i ragazzi dell’indirizzo grafico del d’Arco-d’Este. Il corso ha anche ideato la campagna iscrizioni per il logistico

1 minuto di lettura

Premiati alla Teresiana gli studenti dell’Istituto superiore Carlo d’Arco-Isabella d’Este che hanno realizzato i migliori pieghevoli di presentazione dei percorsi didattici tematici della biblioteca rivolti a bambini e ragazzi. I giovani hanno anche ideato una locandina per la presentazione di eventi promossi e organizzati dalla biblioteca. Il premio è stato attribuito, in particolare, agli studenti Alì Ghous, Samanta Zombini e Samuele Graffigna. A consegnare il premio, ieri nella sede della biblioteca, è stata l’assessore Alessandra Riccadonna, affiancata dalla responsabile delle biblioteche civiche del Comune Francesca Ferrari, alla presenza dei ragazzi delle quattro classi coinvolte e dei docenti referenti del progetto. La scorsa primavera la Teresiana aveva ospitato 96 studenti delle classi terze dell’indirizzo di grafica e comunicazionenell’ambito del d’Arco-d’Este per il Pcto (alternanza scuola lavoro).

Gli studenti dell’indirizzo grafico, tra l’altro, hanno ideato e realizzato la campagna di marketing rivolta ai ragazzi di terza media e alle loro famiglie in vista delle iscrizioni alle superiori per il prossimo anno scolastico.

In particolare hanno puntato sull’indirizzo logistico, perché, come sottolinea lo stesso istituto superiore, è l’indirizzo a cui «le aziende del territorio mantovano (e non solo) guardano con interesse crescente, non soltanto nell’ambito della ricerca del personale ma anche in una prospettiva di innovazione».

La campagna ideata dagli studenti del grafico (queste forme di interazioni tra le diverse competenze dei ragazzi in progetti concreti sono una caratteristica del d’Arco-d’Este) si basa sul dialogo tra scuola e territorio e in particolare sul coinvolgimento di alcuni imprenditori del settore che hanno ribadito davanti alle telecamere del Carlo d’Arco l’attrattività del logistico.

Gli studenti di questo indirizzo vengono coinvolti spesso in iniziative di orientamento con alcune importanti piccole e medie imprese. Nei giorni scorsi, in occasione della Settimana europea delle Pmi, ha visto protagonista la classe 5AL dell’istituto accolta nello stabilimento di Messaggerie del Garda di Castiglione delle Stiviere, azienda leader del settore, per una visita aziendale valida anche come attività di alternanza scuola-lavoro.

Studenti in azienda, dunque, per una vera e propria lezione sul campo, accompagnati dal docente Michele Cavallaro e da Annalisa Randon di Confindustria, e accolti da Giovanni Fabiani, presidente delle Pmi della provincia mantovana.

I commenti dei lettori