In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Addio a Elisabetta Nicoli, maestra storica della Martiri di Belfiore

L’insegnante, 60 anni, lascia il marito e due figli. Messaggi di cordoglio da colleghi ed ex alunni. Mercoledì i funerali a San Barnaba

Aggiornato 1 minuto di lettura

Il mondo della scuola è in lutto per la scomparsa di Elisabetta Nicoli, maestra di scuola elementare dell’istituto comprensivo Mantova 3. L’insegnante aveva 60 anni ed era ammalata da tempo. Gli attestati di cordoglio, di stima e di grande affetto da parte di colleghe ed ex alunni (e genitori) della scuola Martiri di Belfiore  sono la testimonianza non solo delle sue qualità professionali, ma anche di quelle umane. Elisabetta Nicoli lascia il marito, Maurizio Fringuellini, i figli Giovanni e Federica, la madre Gina e la sorella Cristina. 

«Conoscevo Elisabetta da tanti anni, la ricordo impegnata soprattutto come animatrice nella parrocchia di San Barnaba. Era catechista e animatrice, in diverse occasioni partecipava alle colonie estive della parrocchia facendo la cuoca». E’ il ricordo di Paolo Portioli, direttore della Fondazione Mazzali e amico stretto di Nicoli. «Prima di sposarsi abitava nella mia stessa strada, viale Rimembranze _ ricorda Portioli _ la ricordo come donna dalle spiccate capacità educative, lo faceva con passione e grande sensibilità. Il suo rapporto con i bambini trasmetteva non solo professionalità  ma anche affetto. Era inoltre molto attenta al sociale».

 I funerali si svolgeranno il 30 novembre partendo dalla Casa funeraria di Mantova per la chiesa di San Barnaba con messa alle 15. Poi proseguirà per il tempio crematorio di Borgo Angeli.

I commenti dei lettori