In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Mantova, code e rabbia per il pass auto: si allunga l’orario di sportello

Tempo di attesa medio un’ora e mezza. Molti degli automobilisti che si sono presentati allo sportello hanno desistito.

G.S.
Aggiornato alle 1 minuto di lettura

 Fare il pass auto all’Aster di via Nagy resta un’impresa. Anche il 25 gennaio mattina c’era coda all’ingresso, tempo di attesa medio un’ora e mezza. Molti degli automobilisti che si sono presentati allo sportello, perché non in grado di fare il rinnovo online, hanno desistito.

Ma c’è anche chi, preso il numerino, è andato ad aspettare al bar al o a fare un giro prima di tornare e mettersi in fila. Qualcuno, dopo tanta attesa, è rimasto deluso: non sapeva che ad Aster non si paga, gli addetti consegnano solo il bollettino che poi va pagato in posta o dal tabaccaio. Ciliegina sulla torta:alle Poste centrali il servizio di pagamento pro Aster è stato sospeso dalle 13 alle 17. Nessun cartello di avviso: c’è chi ha fatto la fila e poi, arrivato allo sportello, si è sentito dire che doveva tornare.

In via Nagy, tra disagi e impazienza, la mattinata si è conclusa non senza qualche episodio di nervosismo e intemperanza. Ad esempio quando un uomo ha aperto la porta e un’operatrice dell’Aster gli ha intimato di richiuderla perché entrava freddo. Lui non l’ha fatto: l’addetta si è alzata, è andata a chiudere la porta ed è stata spintonata. Ne sarebbe seguita una telefonata al 112. Ma la rabbia dei cittadini in coda si è anche trasformata in ironia: un burlone ha sparso la voce di una «proroga fino al 31 febbraio» (giorno che non esiste).

«Spedire a casa il bollettino stampato a tutti i possessori di pass è troppo costoso» dicono all’Aster che, evitando una valanga di spedizioni, ha risparmiato 30mila euro. Per rinnovare il pass c’è tempo ancora solo qualche giorno, fino a mercoledì primo febbraio compreso.Per questo Aster ha previsto un rafforzamento del personale addetto allo sportello e un prolungamento straordinario dell’orario di sportello per i prossimi giorni: da oggi a mercoledì 1 febbraio compreso l’orario è dalle 8 alle 15,30 mentre sabato dalle 8 a mezzogiorno. Al momento i pass rinnovati sono 24mila, ne mancano all’appello tra i 4 e i 5mila.

I commenti dei lettori