In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Elezioni regionali 2023

Infrastrutture e sanità: ecco le priorità dei candidati di Iv

Italia Viva ha presentato a Bozzolo i propri candidati al consiglio regionale

Aggiornato 1 minuto di lettura

Italia Viva ha presentato a Bozzolo i propri candidati al consiglio regionale Fabio Madella e Francesca Pistoni. Dopo l’apertura di Enrico Tabaglio, referente di zona di Italia Viva, e della coordinatrice provinciale Francesca Zaltieri, Madella è intervenuto sostenendo la necessità di metter mano ad opere infrastrutturali da troppo tempo in attesa di realizzazione: dalla soluzione dei passaggi a livello che bloccano la circolazione, alla elettrificazione della tratta Parma Brescia, all’autostrada Mantova-Cremona, all’intervento sui ponti di San Benedetto in primis e Ostiglia e su quelli minori. L’impegno è corroborato da risultati concreti quali lo stanziamento di più di mezzo miliardo per il raddoppio ferroviario Mantova-Milano che ha avuto un protagonista in Matteo Colaninno. Pistoni è intervenuta sulla sanità, in particolare sul rafforzamento della rete territoriale con il potenziamento dei presidi territoriali di Bozzolo, Asola e Pieve in sinergia col presidio del capoluogo. Ha sottolineato la necessità di valorizzare il presidio riabilitativo di Bozzolo, le case ed ospedali di comunità che devono adempiere alla loro missione con necessarie risorse. Ha ricordato la fallimentare gestione dell’emergenza Covid di Fontana e Gallera e la politica di tagli e svuotamenti dei presidi unita all’aumento delle spese dei cittadini per la sanità privata a cui spesso sono obbligati a ricorrere.

I commenti dei lettori