Le giocatrici della Pomì posano per un calendario

Dismesse le tute e le divise di gioco con lo Scudetto ricamato sul petto, le giocatrici hanno accettato di far emergere la loro interiorità e femminilità attraverso una serie di giocosi set fotografici: ne è uscito un calendario artisticamente efficace, destinato a non sfigurare sulle pareti di abitazioni ed uffici, non solo dei tifosi. E c'è un motivo in più per regalarselo: «Come ogni anno – sottolinea il presidente Massimo Boselli Botturi – la VBC Pomì Casalmaggiore contribuirà alle iniziative umanitarie di AMURT, Associazione noprofit attiva nei Paesi del Centro Africa».

Patate ripiene di pomodori secchi e ricotta

Casa di Vita