Quattromila Sikh colorano la città per la festa della loro comunità

Pacifica invasione di oltre 4mila indiani sikh che oggi, domenica 14 maggio, hanno festeggiato la nascita della loro comunità e, quindi, della loro religione nel 1699. È il Vaisakhi, la festa più importante per la comunità che nel Mantovano conta quasi 15mila persone (un terzo ormai di nazionalità italiana), per la maggior parte occupate in agricoltura e che si raccolgono intorno ai tre templi di Rodigo, Castiglione delle Stiviere e Castellucchio, organizzatori della giornata. Quella di oggi è un modo per avvicinare i sikh al resto della cittadinanza di Mantova, in un tripudio di gioia e di colori. In viale Te anche degustazioni di prodotti tipici. (foto Fuscati)

Gamberi in stecco con pistacchi e salsa di avocado

Casa di Vita