Jennifer Aniston e Reese Whiterspoon svelano il loro segreto di bellezza per essere sempre in forma

In un'intervista per un sito britannico le due attrici rivelano come fanno a essere sempre in perfetta forma e ad essere praticamente identiche a vent'anni fa. Il segreto? Tanto esercizio e una dieta particolare...

1 minuti di lettura
Il 1 novembre le vedremo su Apple TV+ nella nuova serie televisiva "The Morning Show" nella quale saranno protagoniste e rivali. Ma Jennifer Aniston, 50 anni, e Reese Whiterspoon, 43, lontano dal set sono in sintonia, soprattutto se si parla di segreti di bellezza. È quanto hanno rivelato in un'intervista per il sito di Radio Time, rivista settimanale britannica, durante la quale hanno rivelato le abitudini che permettono loro di sconfiggere, almeno esteticamente, il passare del tempo visto che entrambe appaiono praticamente identiche a una ventina di anni fa, quando Reese conosceva il successo nel mondo del cinema con il film "La rivincita delle bionde" e Jennifer sposava Brad Pitt facendo sognare migliaia di fan.
Jennifer Aniston e Reese Whiterspoon: a sinistra nel 2005 e a destra nel 2019 

Il segreto è una routine tutt'altro che semplice fatta di una dieta difficile da seguire e tanto esercizio fisico. "Faccio un digiuno a intermittenza e ho notato una grande differenza se non assumo cibi solidi per 16 ore", ha dichiarato Jennifer Aniston. Una pratica nota come digiuno intermittente o dieta 16:8, che consiste appunto in 16 ore di digiuno e 8 ore (generalmente dalle 10 di mattina alle 6 di pomeriggio) nelle quali mangiare liberamente qualsiasi cosa. Sveglia non prima delle 9 per Jennifer, seguita da meditazione, un succo al sedano e un allenamento. Il tutto almeno cinque volte a settimana.

"Jennifer è molto esperta di salute e fitness e dà ottimi consigli di benessere", l'ha supportata Reese Whiterspoon. La quale ha confessato di affidarsi lei stessa a questi consigli anche se con una routine un po' diversa da quella della collega. Prima di tutto la sveglia che per Reese suona alle 5.30 del mattino insieme a quella del figlio Tennessee di sette anni. Poi colazione leggerissima con un caffè e un green juice (una centrifuga detox di frutta e verdura) e alle 7.30 un allenamento completo. Il tutto per almeno sei giorni a settimana.

Due routine che danno sicuramente i loro frutti a vedere le due splendide attrici. Attenzione però perché, come tutte le diete, anche quella del digiuno a intermittenza non va intrapresa senza il supporto di un esperto: se da una parte infatti può portare dei benefici come un miglior controllo del livello glicemico nel sangue, dall'altra può dare anche problemi di digestione, stanchezza e affaticamento.