Il beachwear maschile H&M diventa sostenibile

Per l’estate 2021 il colosso del fast-fashion propone costumi da bagno per uomo interamente realizzati con materiali riciclati

1 minuti di lettura

Per l’estate 2021 H&M ha compiuto un importante passo verso la sostenibilità, lanciando una collezione di costumi da bagno per uomo realizzati con materiali 100% riciclati. Composti principalmente da poliestere e poliammide di scarto, questi capi di beachwear si caratterizzano per la palette di colori che spazia dal nero, al pastello chiaro, senza trascurare i colori fluo che alludono ai look divertenti e vivaci degli anni ’80.

Associare il fast fashion alla sostenibilità non viene particolarmente spontaneo, eppure H&M sta cercando ormai da diversi anni di rendere la propria produzione il più ecologica possibile. E ci sta riuscendo, tra collezioni Conscious, tessuti a basso impatto ambientale, materiali provenienti da riciclo. Nel Transparency Index 2020 il colosso svedese si è piazzato tra le eccellenze, mentre secondo Good on You, la app che valuta la sostenibilità dei brand, è sulla buona strada anche grazie a politiche e obbiettivi aziendali che puntano ad una produzione il più possibile ‘green’.

I costumi da bagno H&M sono già disponibili online e dal 3 giugno saranno presenti anche in selezionati punti vendita.