VISO

Skincare a prova di sole e di caldo: come prendersi cura della pelle in estate

L’acido ialuronico è l’attivo magico contro la disidratazione e il photoaging causato dai raggi del sole. Un dermatologo spiega quali sono i trattamenti da fare (e quelli da evitare) per arrivare con la pelle preparata alle vacanze
2 minuti di lettura

In estate, la pelle ha bisogno di idratazione e protezione per risplendere e contrastare gli effetti nocivi del sole. Le texture dei cosmetici si alleggeriscono, le formulazioni in gel e ad acqua donano un effetto rinfrescante durante le giornate più calde e l’Spf (fattore di protezione solare) diventa il prodotto fondamentale anche in città. "L’ultima novità sono i solari che contengono plusolina, un complesso formato dall’associazione di una varietà di oli vegetali che limitano l’azione negativa dei raggi UV sulla pelle, non occludono i pori e sono sicuri anche per l’ambiente", afferma il professor Antonino Di Pietro, direttore dell’Istituto Dermoclinico Vita Cutis a Milano.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori