Relazioni

Le coppie con idee politiche diverse possono funzionare. 5 consigli per non litigare

Non tutto è bianco o nero. Nemmeno quando si parla di ideologie e schieramenti. "La politica ha molte più sfumature di quanto pensiamo", sottolinea lo psicologo e psicoterapeuta Matteo Merigo. "Proprio come possiamo imparare da chi la pensa come noi, possiamo apprendere anche dalle situazioni che consideriamo contrarie alle nostre logiche". Essere felici con un partner di visioni opposte alle nostre, quindi, si può. Basta seguire i suggerimenti del nostro esperto per evitare lo scontro
4 minuti di lettura

“Al nostro primo appuntamento ho scoperto che aveva opinioni politiche contrapposte alle mie. Ho pensato che poteva essere interessante per avere un punto di vista diverso su temi importanti e allargare la mia visione sulle cose. Ero curiosa”, dice Sara, 30 anni di Torino. “Ma di dialogare non c’è stato verso, perché tutte le volte che dicevo la mia mi guardava esterrefatto e con l’aria da saputello, rispondendomi infastidito: 'non ci posso credere che tu la pensi così!'.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori