Psicologia
Psicologia

Piacere a tutti i costi: la paura dell’impopolarità e come superarla

C'è chi vive cercando sempre di non deludere le aspettative degli altri, anticipando le richieste, rendendosi disponibile al punto da svilire la propria persona. A partire dalla storia vera di Paola, analizziamo il timore di essere impopolari e le sue conseguenze nel lavoro e nell'amore con la guida di Roberta Milanese, autrice, psicologa e psicoterapeuta

6 minuti di lettura

Dalla ricerca spasmodica dei like e dei follower sui social, al bisogno incontrollato di avere sempre l’approvazione degli altri, nella sfera privata e nel lavoro. Tutti l’abbiamo vissuto, almeno una volta nella vita, questo desiderio di sentirsi accettati, amati e benvoluti dagli altri, per avere la loro considerazione e, in maniera più ampia, riconoscimento sociale. È nella natura umana, è normale desiderarlo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori