Kate Middleton sulla salute mentale delle mamme: "Nessuna di noi è immune da ansia e depressione"

Foto tratta dal video postato su Instagram dall'account ufficiale del principe William e di sua moglie Catherine: @dukeandduchessofcambridge
Foto tratta dal video postato su Instagram dall'account ufficiale del principe William e di sua moglie Catherine: @dukeandduchessofcambridge 
La duchessa di Cambridge appare in un video messaggio per affrontare in maniera appassionata e personale il tema delle difficoltà che le madri affrontano durante la gravidanza e nei primi mesi, anni, di vita dei loro bambini. Problemi che coinvolgono 1 donna su 5 nel Regno Unito, e a cui molte di queste mamme non sanno nemmeno dare un nome. Il nuovo patrocinio annunciato dalla duchessa è un passo avanti nel suo impegno a supporto della prima infanzia e della genitorialità, inaugurato con il progetto che le sta più a cuore, il Royal Foundation Center for Early Childhood.
2 minuti di lettura

"Tutte le mamme hanno bisogno di aiuto, nessuna di noi è immune da ansia e depressione". Detto da una duchessa futura regina sembra retorico, ma alla luce dell'interesse che da sempre Kate Middleton ha nutrito verso la prima infanzia e il sostegno genitoriale suona convincente. La duchessa ha consegnato queste parole - e con esse forse parte della propria esperienza personale - a un videomessaggio girato per annunciare la sua decisione di patrocinare la Maternal Mental Health Alliance (MMHA), una charity che fa rete con oltre 100 organizzazioni per garantire alle donne e alle famiglie colpite da problemi mentali perinatali l'accesso a cure e supporto completi di alta qualità, in occasione della Maternal Mental Health Awareness Week 2022.


"Sappiamo tutti che la gravidanza, il parto e i primi mesi e anni di vita di un bambino possono essere estremamente impegnativi. Nell'ultimo decennio, enti di beneficenza e organizzazioni si sono uniti per trasformare gli atteggiamenti, aumentare la consapevolezza e garantire che i servizi siano disponibili per genitori e bambini in questo momento importante della loro vita. Gran parte di questo lavoro è stato guidato da @mmhalliance, una fantastica organizzazione di cui sono estremamente orgoglioso di diventare patrona, oggi".

Nella versione più lunga del video postato su Instagram da Kensington Palace, Kate Middleton, 40 anni, ha affermato che è fondamentale per coloro che “lottano” ricevere il “giusto sostegno al momento giusto” e ha anche esortato la società a fare la sua parte, dicendo che tutti devono aiutare “genitori e tutori, e tutti coloro che sono crescere i bambini oggi'.  "I genitori spesso si sentono soli e sopraffatti nei primi anni (del bambino). Circa il 20% delle donne nel Regno Unito soffre di malattie mentali perinatali. E purtroppo, sappiamo anche che molti altre stanno soffrendo in silenzio. Nessuna è immune dall'esperienza di ansia e depressione durante questo periodo".

Secondo la campagna Everyone's Business dell'MMHA, circa 1 donna su 5 sviluppa un problema di salute mentale durante la gravidanza o nei primi anni dopo aver avuto un bambino e la pandemia ha aumentato i rischi per la salute mentale che le nuove e future mamme devono affrontare, che se non trattate potrebbero avere un impatto devastante sulla vita di queste donne. Le parole di Kate sono importanti perché fanno sentire meno sole, meno 'strane', tante donne che nel Regno Unito soffrono di depressione post parto o nei primi anni di vita dei loro figli, senza neppure saper dare un nome al proprio malessere.

La duchessa ha messo lo sviluppo dei bambini nei primi anni al centro del suo ruolo pubblico e questo suo ultimo patrocinio non fa che allargare il lavoro del suo Royal Foundation Center for Early Childhood.


Per il video, Kate sceglie un abito italiano

Le parole di Kate Middleton colpiscono nel segno, ma come per ogni sua apparizione pubblica della duchessa si parla anche in termini di outfit. Nel video, la reale indossa un abito italiano, collezione Max Mara Studio, midi con maniche lunghe e dettagli in pizzo lungo le braccia e sul petto, con un delicato motivo floreale blu stampato su uno sfondo color crema.