Carole Middleton ricicla l'abito rosa della figlia Kate

Carole Middleton ricicla l'abito rosa della figlia Kate

È ben nota la sana abitudine della duchessa di Cambridge di utilizzare più volte gli stessi abiti; meno noto, ma altrettanto apprezzato, il fatto che a volte sia la madre a "pescare" dal suo guardaroba per far rivivere i capi più e più volte. Tutti i dettagli in un estratto dalla nostra newsletter "Royality Show"

1 minuti di lettura

Dopo una lunga assenza dalla scena pubblica, è tornata sulla scena Carole Middleton, mamma di Kate, duchessa di Cambridge. Presente per tifare i cavalli del marito Michael alle corse di Royal Ascot, nella prima giornata di martedì 14 giugno, dove è rimasta con discrezione lontano dal palco riservato ai reali in cui sedeva sua figlia Kate assieme al resto della famiglia del marito, il principe William.

Carole, 67 anni, abile imprenditrice cui si deve la scalata sociale della famiglia della futura regina Kate, ha vestito un abito nel colore più di tendenza della stagione estiva: rosa. Un modello chemisier firmato da un brand di luxury womenswear londinese, ME+EM, rivelatosi un po' trasparente sulle gambe - ma senza alcun problema di wardrobe malfunction - e a suo modo "speciale": appartiene infatti a sua figlia Kate, che lo aveva messo nel 2021 quando al palazzo di Holyroodhouse aveva incontrato Mila Sneddon, 5 anni, bambina malata di cancro ritratta in una delle  fotografie che avevano partecipato al contest fotografico Hold Still Project lanciato dalla duchessa durante la pandemia.

La duchessa è nota per vestire più volte gli stessi capi, e non di rado lei stessa in passato aveva attinto dall'armadio di sua madre in occasione di eventi cui era richiesta la sua partecipazione in veste di "fidanzata" del principe William.

Quello delle signore Middleton ad Ascot è un caso quindi di "riciclo" tra madre e figlia normale tra i reali come nelle famiglie comuni; solo qualche giorno prima per esempio, al Trooping The Colour, lady Louise Windsor aveva indossato un cappellino che sua madre, la contessa Sophie di Wessex, aveva sfoggiato nella stessa occasione nel 2009, giorno del debutto della piccola Louise sul balcone di Buckingham Palace. Che si tratti di fashion consciousness o di semplice buon senso non importa: la scelta è approvata.

La newsletter Royality Show

Se il tema vi appassiona, iscrivetevi alla newsletter gratuita Royality Show che giocando sulla crasi tra Royals e Reality Show vi aprirà ogni settimana una finestra pop sulle monarchie più glamour del mondo. Racconti, curiosità e retroscena delle storie che vedono protagoniste regine e sovrani, principi e principesse, duchesse e contesse: in ogni puntata trovate un racconto di approfondimento, una rassegna stampa sulle famiglie reali del mondo, la segnalazione del "Royal look della settimana" e tante curiosità. La corona all’ora del tè, tutti i giovedì a casa vostra.


Ecco i link per iscrivervi:


La Repubblica

La Stampa

Il Secolo XIX

Messaggero Veneto

Il Mattino di Padova

Corriere alpi

Tribuna di Treviso

La Nuova Venezia

Il Piccolo

Gazzetta di Mantova

La Provincia Pavese


La sentinella del Canavese