In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Breve storia di come i capelli delle donne sono diventati simbolo di lotta

Una ciocca tagliata in sostegno delle donne iraniane, durante una recente contestazione a Monaco. Foto Sachelle Babbar/ZUma/ANSA
Una ciocca tagliata in sostegno delle donne iraniane, durante una recente contestazione a Monaco. Foto Sachelle Babbar/ZUma/ANSA 
"Donna, vita, libertà" è lo slogan che intonano le ragazze iraniane durante le proteste, mentre bruciano gli hijab e tagliano i capelli. Un gesto di disperazione e di lotta, il cui valore culturale unisce il mondo intero e attraversa le epoche. Dalle Black Panthers ai dread Rastafari, fino  al più recente Natural Hair Movement, parliamo del fenomeno con Laura Faranda, docente di antropologia all’università La Sapienza di Roma
3 minuti di lettura