SKINCARE

Tutti i benefici della centella asiatica per viso e corpo

Conosciuta anche come "Erba della Tigre", in Oriente è un elisir usato anche per meditare e nell'alimentazione dei bambini. Perfetta per la pelle sensibile del viso e per drenare il corpo, è centrale nella K-beauty e sta diventando un ingrediente star anche nella cosmetica Made in Italy
2 minuti di lettura

Se si osservano tutte le sue verdissime foglie e poi si leggono le sue proprietà, è impossibile non pensare a quanto sia straordinario il pianeta in cui stiamo vivendo, perché è davvero straordinario che esista in natura una pianta con così tante proprietà. Stiamo parlando della centella asiatica, una buona alleata per il corpo, una delle migliori amiche per la pelle del viso.

L'elisir d'Oriente 

Secondo una vecchia credenza popolare il nome centella deriva dal verbo centellinare, perché sembra che la pianta dalle piccolissime foglie verde smeraldo sorseggi continuamente l’acqua delle zone in cui vive. Se invece prendiamo una mappa e puntiamo il dito verso Oriente, esattamente a migliaia di chilometri di distanza dall’Italia, ci ritroviamo in Paesi come India, Pakistan, Madagascar, Africa Equatoriale e America Centrale in cui la tradizione della centella asiatica è profondamente radicata nella loro cultura. Una vecchia leggenda narra che un giorno un contadino cinese si imbatté in una tigre ferita, intenta a rotolarsi in un prato di centella. Attratto dalle piccole foglioline, ne raccolse una manciata, per poi capire immediatamente il suo potere lenitivo e cicatrizzante. È così che è nato il nome: Erba della Tigre. In hindi, invece, il nome di questa pianta è Brahmi, “portatrice della saggezza del Brahman”, perché favorisce la meditazione, ritarda l’invecchiamento e migliora la memoria. In Sri Lanka, la centella asiatica viene spesso assunta dai bambini con carenze nutrizionali sotto forma di porridge, il Kola Kenda, un gustoso mix di riso e verdure. Per la medicina ayurvedica può contrastare la vecchiaia e favorire la longevità ed è qui che nasce il nome Gotu Kola.

La centella asiatica in cosmetica

In Asia e soprattutto in Corea del Sud numerosi marchi hanno inserito la centella asiatica nelle loro creme. Per Olga Kim, regional manager di Miin Cosmetics, è impossibile entrare in una casa coreana e non trovare almeno un barattolino di questo prodotto. “In Corea viene usata da tantissimo tempo. È presente in ogni mobile del bagno di tutte le famiglie. Ha una grande azione rigenerante e viene usata molto sia nei cosmetici sia in farmacia”. Il passo dall’uso famigliare, come nelle creme per la pelle arrossata dei bambini, alla cosmetica è stato davvero molto breve. In Italia, complice la skincare coreana e l’incredibile successo della seria di Netflix Squid Gam si sta vivendo una vera e propria hallyu wave, ovvero un’onda di popolarità della cultura coreana. “I brand hanno inserito recentemente nella K-Beauty la centella asiatica perché è perfetta per la pelle sensibile”, continua Kim. La sua particolare azione drenante è particolarmente indicata per minimizzare borse e gonfiori nella zona contorno occhi.

I benefici skincare

I prodotti a base di centella asiatica sono fortemente consigliati nella skincare di chi vuole aumentare la propria produzione di collagene. Essendo un antiossidante, una fonte di aminoacidi, vitamine e acidi grassi, la sua applicazione riesce a stimolare la produzione di collagene, fondamentale per avere una pelle compatta e una texture luminosa. Ma non è finita qui. Riduce al minimo la comparsa di linee sottili e macchie scure, come quelle date dalle cicatrici post acne. Combatte l'invecchiamento, rafforzando le barriere protettive della pelle contro i radicali liberi, ed è un valido contrasto contro l'inquinamento e i danni del sole. Secondo alcuni studi la centella asiatica ha un’elevata azione lenitiva che accelera il processo di guarigione da ferite e ustioni.

Le proprietà drenanti

Vi è mai capitato di leggere tutti gli ingredienti presenti in una crema anticellulite? Cimentandosi in questa impresa è facile tra i principi attivi la centella asiatica. Questo perché tra le sue migliori proprietà troviamo quella di migliorare la circolazione sanguigna, soprattutto a livello venoso. Un vero e proprio toccasana per la cellulite e per la ritenzione idrica, dato il suo effetto drenante. In commercio è possibile trovarla sia sotto forma di creme e pomate, sia come infuso e integratore. Sembra impossibile che delle foglioline così piccole possano sprigionare così tanto potere. È vero o non è vero che la natura è straordinaria?