Prostata, rene, vescica: tumori urologici sempre più frequenti negli over 70

Nella terza i pazienti età hanno necessità particolari. Per loro, il percorso di cura deve prevedere necessariamente la collaborazione tra urologi, oncologi e geriatri, che devono essere le figure centrali, ma anche assistenti sociali. Di questo si parlerà al convegno della Società Italiana di Urologia Oncologica, che si apre oggi a Milano

3 minuti di lettura