Reflusso gastroesofageo, gli esami endoscopici solo quando sono necessari

Carola Severi, docente ordinario di Gastroenterologia: "La strategia terapeutica deve essere individuale"
1 minuti di lettura

La cattiva alimentazione, fumo e stili di vita contriibuiscono al peggioramento di questa patologia. L'importanza del controllo del peso, del cibo e le selezione dei cibi da non cosumare se si soffre di reflusso.

Reflusso gastroesofageo, gli esami endoscopici solo quando sono necessari

 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito