50 anni di contraccezione legale, una questione di diritti e di salute delle donne

Si celebra domani il mezzo secolo dalla decisione che permetteva alle donne di utilizzare la pillola anticoncezionale. La ginecologa Rossella Nappi spiega perché la contraccezione serve a tutelare la salute biologica delle donne
5 minuti di lettura

PROPRIO mentre la scuola è nell’occhio del ciclone per i ritardi didattici causati dal Covid-19, arriva un altro dato poco confortante. Mentre in Europa l’educazione sessuale e? materia scolastica dal 1955 in Svezia, dal 1970 in Austria, dal 1995 in Germania, dal 2001 in Francia, dal 2017 nel Regno Unito, in Italia si registra ancora totale assenza di informazione sulla sfera della sessualità nei programmi scolastici.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori