Vegetariani o carnivori? Un match senza vincitori

Studio britannico compara i marker di sangue e urine. Con qualche sopresa
3 minuti di lettura

E’ l’eterna diatriba tra vegetariani e carnivori. Mondi diametralmente lontani, motivazioni inconciliabili. E di mezzo le ragioni della salute, che non sempre - anzi quasi mai - riescono a mettere un punto alla questione se sia "meglio" una scelta o l'altra. Anche questa ricerca non sarà probabilmente l’ultima ad aggiungere dati scientifici a quella che è scelta etica, prima che alimentare.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori