Covid, chi soffre di depressione rischia di ammalarsi in modo più grave

Covid, chi soffre di depressione rischia di ammalarsi in modo più grave
Maggiore il rischio di contagio. L’appello della SINPF (Società Italiana di Neuro Psico Farmacologia): "Per questi pazienti 'fragili' serve una terza dose di vaccino"
3 minuti di lettura

I PAZIENTI con depressione e disturbi mentali sono fra i più fragili quando incontrano il coronavirus. Hanno un maggior rischio di ammalarsi in modo grave e di finire in terapia intensiva. Aumenta quindi il rischio di morire o di avere problemi neurologici pesanti a lungo termine. A metterlo in evidenza due studi appena pubblicati rispettivamente su Jama Psychiatry e su Lancet Psychiatry.