Covid: per i guariti è difficile reinfettarsi, ma la protezione aumenta con il vaccino

Chi ha superato la malattia ha minori probabilità di reinfettarsi grazie a un'immunità molto protettiva. Ma è importante vaccinarsi per amplificare la risposta
3 minuti di lettura

Chi ha superato con successo Covid-19 corre un rischio di reinfettarsi decisamente più basso rispetto a chi non ha mai incontrato Sars-Cov-2. Ma chi, nonostante la malattia alle spalle, decide di sottoporsi alla vaccinazione risulta ancor più protetto rispetto a chi la malattia l'ha già fatta.

A dimostrarlo sono i sempre più numerosi studi sull'efficacia della risposta immunitaria uniti ai dati relativi alle reinfezioni nel tempo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori