Stimolazione magnetica transcranica, funziona davvero?

Obesità, dipendenze, malattie neurodegenerative, in futuro persino il diabete. Gli studi sono tantissimi. Ma le evidenze in molti campi ancora mancano
4 minuti di lettura

Si fa presto a dire "stimolare il cervello". Lasciando da parte tutte quelle strategie, più o meno provate, per allenare il cervello a questa o quella abilità mentale, che sia memoria o attenzione, in medicina quando si parla di neurostimolazione ci si può riferire a una pletora di tecniche diverse. Alcune testate da anni, altre più di frontiera, alcune di più facile esecuzione, altre meno.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori