Vaccino e antivirali, le terapie che possono schivare il Long Covid

Vaccino e antivirali, le terapie che possono schivare il Long Covid
Sono in corso studi sugli effetti della malattia nei pazienti ricoverati a causa dell'infezione. Testati farmaci in grado di evitare sintomi comparsi anche dopo tre mesi 
3 minuti di lettura

Che il vaccino anti-Covid riduca le conseguenze della malattia nel lungo periodo in chi è stato contagiato, quindi del Long Covid, è cosa pressoché assodata. Lo è meno e tuttora fonte di ricerca, anche se sembra una via percorribile, l'ipotesi che anche i farmaci antivirali, o più trattamenti combinati, possano preservare da da una malattia prolungata.