Vaiolo delle scimmie, dal Portogallo la prima sequenza del genoma

Il team del National Institute of Healt ha scoperto che si tratta di una mutazione correlata ai ceppi del virus presente nel 2018-2019 in Regno Unito, Singapore e Israele
2 minuti di lettura

E' il Portogallo ad arrivare per primo nel sequenziamento del virus responsabile dell'epidemia di vaiolo delle scimmie, in rapida crescita in diversi Paesi, tutti non endemici per la malattia. Ed è emersa una novità che ha sorpreso gli stessi scienziati impegnati nel sequenziare il  genoma virale: il virus sembra "più strettamente correlato" ai ceppi rilevati nel 2018 e nel 2019 nel Regno Unito, a Singapore e in Israele che al vaiolo delle scimmie dell'ultimo focolaio.