Covid, Fauci: “Preoccupato da scettici e No Vax, la terza dose è una buona idea” 

L’immunologo più famoso d’America, consigliere medico capo del presidente Biden: "L’Italia come gli Usa. Vaccinare il più possibile, se sarete veloci in autunno si potrà tenere tutto sotto controllo"
3 minuti di lettura

Correre, correre, correre. Anthony Fauci ripete che tutto si gioca sul fattore tempo. Più vaccinati ci saranno e prima torneremo alla normalità. Anche perché - ammonisce dall'ufficio di Washington, dove dirige il National Institute of Allergy and Infectious Diseases - non c'è solo il Covid-19. Altre pandemie arriveranno.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori