Draghi a metà giugno volerà in Israele: fissata una bilaterale con Bennet

Fonti di maggioranza confermano il vertice con il premier israeliano

Superimpegni, come sempre del resto, per il presidente del consiglio Mario Draghi. Il premier si recherà in visita in Israele a metà giugno, probabilmente il 14 o il 15, per un incontro bilaterale con il premier Naftali Bennett. Lo confermano fonti di maggioranza. Poi, una settimana dopo, il 22 giugno, alle 9, ci saranno le comunicazioni di Draghi, in vista del Consiglio europeo del 23 e 24 giugno. Lo ha stabilito la conferenza dei capigruppo di Montecitorio.

Video del giorno

In volo sull'antichissima Fiera delle Grazie

La guida allo shopping del Gruppo Gedi