Per il turismo parte l’operazione riscossa e il settore delle crociere va alla grande

Oggi a Trieste seconda tappa di Alfabeto del futuro, il tour di Gnn dedicato alla capacità di fare innovazione

Il turismo rialza la testa. È stato uno dei settori più penalizzati dalla pandemia, ma è anche quello che può contare sulla gran voglia generale di ritorno alla normalità, alle vacanze e allo svago. E proprio al turismo è dedicato il secondo appuntamento del tour “L’Alfabeto del futuro”, organizzato dai quotidiani Gnn con il supporto di Intesa Sanpaolo.

«Il turismo è un settore centrale sotto diversi aspetti. Lo è per la dimensione umana, cioè la legittima aspettativa che ognuno di noi coltiva di tornare a viaggiare dopo le limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria. E lo è per quella economica, che deve crescere sensibilmente se vogliamo superare l’evidente paradosso che affligge l’Italia delle vacanze: essere cioè il “Paese più bello del mondo” – come da slogan ripetuto all’infinito –, ma non saper sostenere adeguatamente l’industria del turismo, con il risultato di perdere terreno rispetto ai concorrenti» spiega Luca Ubaldeschi, responsabile editoriale del tour e direttore del Secolo XIX.

Con lui, all’appuntamento di oggi a Trieste, Molo IV, sala Agorà, alle 17,30, ci saranno Massimo Giannini, direttore de La Stampa e direttore editoriale dei quotidiani Gnn, Omar Monestier, direttore de Il Piccolo e del Messaggero Veneto, e Roberta Giani, condirettrice de Il Piccolo. Numerosi gli ospiti che si alterneranno sul palco e in panel tematici, a cominciare dal ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta. E poi: Sergio Emidio Bini, assessore regionale al turismo; Dimitri Cacovich, apicoltore e viticoltore; Enrico Degrassi, fondatore di Ikon Digital Farm; Roberto Dipiazza, sindaco di Trieste; Doriana e Massimiliano Fuksas, architetti e designer; Francesco Mariani, ad di Ttp Trieste terminal passeggeri; Leonardo Massa, managing director Italia di Msc Cruises; Francesca Nieddu, direttrice regionale Veneto Est e Friuli Venezia Giulia di Intesa Sanpaolo; Diego Panzeri, ricercatore dell’Istituto nazionale di oceanografia e geofisica sperimentale; gli studenti di ingegneria navale dell’Audace Sailing Team, che gestiscono l’Eco sailing laboratory. Previsto anche un intervento nel metaverso con Stex Auer.

Trieste è un osservatorio speciale per il turismo, in particolare quello legato al mondo delle crociere. La città infatti sta vivendo un grande rilancio come scalo alternativo a Venezia. Insieme a Monfalcone a fine anno registrerà il record di oltre duecento toccate, mentre i passeggeri potrebbero sfiorare le 500 mila unità. Trieste già nel 2021 ha registrato più passeggeri (240 mila) che nel 2019.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Milano, il cane fiuta-soldi porta i finanzieri in bagno: sotto il lavandino le mazzette di denaro

La guida allo shopping del Gruppo Gedi