La lettera: "Ma che calcio è mai questo?"

Il derby Magnacavallo-Pievese sospeso per tafferugli, curve chiuse ai tifosi irriducibili. Il calcio dilettanti è malato. Quotidiani i casi di intolleranza, spesso con la complicità sugli spalti dei parenti dei giocatori. A Suzzara, clamorosa decisione del presidente. Ha chiuso la curva agli ultrà: troppi insulti al Mantova e ai mantovani. E il dirigente di un club ammette: il calcio non è più sport e passione