I Mondiali di tamburello tolgono i veli

Presentati i gironi e il calendario: dal 6 dicembre si gioca nell’Alto Mantovano

MILANO. Quattro continenti rappresentati, 23 squadre presenti: l’elite del tamburello mondiale. Le premesse della prima edizione del Campionato mondiale indoor di tamburello sono davvero gustose e la manifestazione che si svolgerà dal 6 all’8 dicembre è pronta ad animare i palazzetti di Asola, Castel Goffredo (sede delle finali), Casalmoro e Guidizzolo. La macchina organizzativa, che fa capo al presidente della Federazione Emilio Corsato, è in moto da tempo. Nonostante le difficoltà a reperire risorse, c’è la volontà di tutti di organizzare un Mondiale perfetto. Ieri a Milano a Palazzo Pirelli si è svolta la prima conferenza stampa di presentazione dell’evento e sono stati svelati i gironi e il calendario. Alla presentazione hanno partecipato l’assessore regionale Antonio Rossi, l’assessore provinciale Francesca Zaltieri, e i sindaci di Castel Goffredo e Guidizzolo, Alfredo Posenato e Sergio Desiderati.

Gironi maschili. Girone A (ad Asola): Francia, Catalogna, Lituania, Ecuador, Russia. Girone B (a Castel Goffredo): Italia, Germania, Repubblica Ceca, Cuba, India. Girone C (a Casalmoro): Spagna, Ungheria, Scozia, Brasile, San Marino. Prime partite dell’Italia contro l’India al mattino e contro Cuba al pomeriggio. Gironi femminili (a Guidizzolo). Girone A: Francia, Ungheria, Lituania, Scozia. Girone B: Italia, Germania, Catalogna, Senegal. Le azzurre debuttano con Senegal e Germania.(n.a.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Brescia, padre si barrica in casa con figlio di 4 anni: l'arresto dell'uomo e l'uscita del bambino

La guida allo shopping del Gruppo Gedi