In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

La Sport Week fa il pieno Una festa per cinquecento

SAN BENEDETTO PO. Se già l’edizione 2013 era stata vista molto favorevolmente dagli sportivi di San Benedetto e dell’intera provincia, la Sport Week 2014 ha alzato ulteriormente l’asticella....

1 minuto di lettura

SAN BENEDETTO PO. Se già l’edizione 2013 era stata vista molto favorevolmente dagli sportivi di San Benedetto e dell’intera provincia, la Sport Week 2014 ha alzato ulteriormente l’asticella. Centoquattro squadre per un totale di oltre cinquecento atleti hanno preso parte ai tornei di beach volley, basket, tennis, calcetto saponato e calcetto 3x3 (sia per bambini che per adulti). Anche il pubblico ha risposto all’appello: tra le duecento e trecento presenze in giornate lavorative, fino a toccare quota cinquecento nei giorni di fine settimana. Per dovere di cronaca, ma certamente lo spirito che prevale in questa festa dello sport era ben altro, gli “Hakuna Matata” fanno man bassa di premi e si aggiudicano il torneo di calcetto saponato e di calcetto 3x3 sull’erba, “Per Me È Uguale” hanno trionfato nel calcetto saponato femminile, “Le Belle” (maschile) e “Ciapèt” (femminile) in quello di beach volley, i “The Shoothers” quello di basket street hoops, mentre il torneo individuale di tennis se lo è aggiudicato Bruno Luglio. Il tutto è stato organizzato dai quarantotto soci della polisportiva di San Benedetto, che si avvale dell’aiuto di un’altra ventina di persona nei giorni della manifestazione, senza dimenticare i circa quaranta commercianti che hanno dato il proprio contributo.Un grande movimento in crescita che vuole però continuare ad alzare l'asticella, infatti per l'edizione 2015 è in previsione l’inserimento di altre due discipline: corsa podistica e ciclistica. ©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori