Tabella, come te nessuno. È l’unico 8º dan al mondo

Sessant’anni, da 41 pratica l’arte marziale: «Per me è una ragione di vita All’inizio l’aspetto agonistico è importante, poi diventa una filosofia interiore»