In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Il Mondiale a Mantova anche nella stagione iridata 2016

C'è l'accordo tra il Moto Club Nuvolari e l'organizzazione: ancora da decidere la data ma dovrebbe essere il 12 o il 19 giugno

Andrea Gabbi
1 minuto di lettura
Mantova ha passato alla grande l’esame Mondiale ed ora ha ricevuto il via libera per far sì che l’appuntamento iridato diventi una tappa fissa del calendario. Anche nella prossima stagione infatti il circuito del Migliaretto accoglierà una tappa del campionato del mondo di motocross. Ad annunciarlo è il presidente del Moto Club Tazio Nuvolari, l’ente che si occupa dell’organizzazione e della gestione degli eventi al “Città di Mantova”. «Per noi è la conferma dell’ottimo lavoro svolto in questi anni e in particolar modo ad agosto – spiega Giovanni Pavesi –. C’è l’accordo con Youthstream (società che organizza le gare, ndr) per la tappa del Gp d’Italia del prossimo anno. Va ancora definito il calendario, sicuramente la gara sarà a giugno». 
 
La federazione internazionale infatti sta ancora ultimando gli incastri per definire con esattezza le date della prossima stagione. Il Gp d’Italia sarà sicuramente a Mantova e le date più gettonate al momento sono due: il fine settimana del 12 giugno o quello successivo del 19. 
 
Nei prossimi giorni i rappresentati del Moto Club Nuvolari incontreranno il sindaco di Mantova Mattia Palazzi: «Dopo gli impegni del Festivaletteratura – continua Pavesi – ci vedremo col sindaco per cominciare a gettare le basi per organizzare l’evento. Vogliamo muoverci per tempo». Ad agosto il Gp Lombardia arrivò all’ultimo momento. Mantova venne inserita nel calendario dopo la rinuncia del Brasile ad ospitare il Mondiale. Lo sforzo organizzativo mantovano è stato impeccabile e ha portato circa 18mila appassionati sulle tribune naturali del circuito. Un record incredibile, da bissare nella prossima stagione. Il tutto senza dimenticare l’appuntamento dello Starcross, gara che di fatto apre la stagione delle ruote dentate e che animerà il “Città di Mantova” nel prossimo febbraio.
 
Un circuito, quello di via Learco Guerra, che dopo i lavori svolti in agosto è al top a livello europeo e che ha ricevuto apprezzamenti da tutti i piloti del circus. La speranza è quella di vedere anche Tony Cairoli sui salti di Mantova. Il pluricampione del mondo sta vivendo un anno difficile ma ha promesso un 2016 all’arrembaggio
I commenti dei lettori