In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Sport Week da record Quasi duemila iscritti e la novità headis

San Benedetto Po. Dodici discipline, centinaia gli spettatori Curiosità per la new entry, un mix tra calcio e tennis tavolo

1 minuto di lettura
SAN BENEDETTO PO. Dodici discipline sportive, 1740 iscritti, eventi collaterali seguiti da centinaia di spettatori.

Sono i grandi numeri di “The Heineken Sport Week”, la manifestazione giunta alla quinta edizione che, come ogni anno, ha riempito il parco di via Castiglione della Pescaia a San Benedetto Po.

Un evento che rappresenta una sorta di unicum in provincia, sia per la durata, ben sette giorni, sia per l’incredibile varietà della proposta. Confermati alcuni tornei ormai consolidati, affiancati in questa edizione da novità assolute. Tra le discipline che più hanno catturato l’interesse l’headis, una sorta di mix tra tennis tavolo e calcio.

Nato nel 2006 in Germania, è ormai un fenomeno mondiale. Le regole sono quelle del ping pong, il pallone quello da calcio. Obbligo per i giocatori, colpire la sfera solo con la testa. Dopo i primi momenti di inevitabile sospetto, la disciplina ha raccolto molti consensi, con tanti che hanno chiesto di potersi iscrivere al torneo.

Altra novità, il torneo di scacchi, giocato sull’erba del parco. Hanno raccolto il consueto successo di iscritti e pubblico il calcetto saponato, con la 17esima edizione del Sambetorneo, tra i più longevi della provincia, il beach volley, il basket 3vs3, dove il torneo femminile è andato alle Lie Down, il tennis, il calcetto a piedi nudi in gabbia, il mini golf a nove buche, il calcio balilla e il tennis tavolo.

Ottimi i numeri registrati dalla seconda edizione di “The Sport Week Run”, corsa podistica andata in scena ieri mattina. Ben 420 gli iscritti che si sono dati battaglia sui due percorsi da 6 e 12 chilometri. Un evento molto apprezzato da appassionati e famiglie. A trionfare, per la cronaca, il gruppo podistico Un Po di Corsa.

Debutto positivo anche per “The Sport Week Bike”, pedalata non competitiva tra gli argini e i parchi golenali guidata dal Chero Group Team Sfrenati. Ad accompagnare i tornei, una moltitudine di eventi collaterali: dimostrazioni di scuole di ballo, sfilate di moda, hairstyle, spazi benessere, dj set e stand gastronomici.

Ad organizzare l’evento è l’Asd Polisportiva San Benedetto Po, in collaborazione e con il patrocinio del Comune. «Siamo molto soddisfatti - spiegano gli organizzatori Riccardo Mossini e Fausto Solieri -. I numeri sono in costante crescita anno dopo anno. In ogni edizione cerchiamo di inserire novità importanti, la nostra volontà è quella di crescere ancora e stupire anche nel 2018».

I commenti dei lettori