Remondini da urlo: primo posto parziale, c’è profumo di oro

Mondiali di pattinaggio. Al comando della classifica in coppia con Morandin: l'8 settembre in palio il titolo iridato

NANCHINO (Cina). Il profumo della medaglia si sente nell’aria, ora bisogna tramutarlo in un piatto da gustare. Proseguono i mondiali di Pattinaggio a Nanchino, dove Anna Remondini sta facendo faville. La virgiliana di Castel D’Ario, in coppia col partner Daniel Morandin (Rollclub), ha superato alla grande le due danze obbligatorie andate in scena il 7 settembre, rispettivamente alle ore 9.45 ed alle ore 11.45 italiane. Nelle prime due esibizioni tutte le coppie in gara hanno pattinato con la stessa musica di base, ma nelle seconda di queste due prove era concesso muoversi con passi liberi (Style Dance) ed ecco che Anna ha fatto la differenza. La classifica generale dice quindi 155,60 per la coppia Remondini-Morandin, primi con distacco di 5 punti sugli inseguitori. Un margine rassicurante, ma che ovviamente non vuol dire ancora medaglia.

E adesso? E adesso arriva il bello, col gran finale previsto per le ore 13,45 italiane dell'8 settembre, quando Anna e Daniel saranno sul ghiaccio per la danza libera valida a chiudere la competizione. Ci si gioca le medaglie, in poche parole, con la classifica generale che potrebbe si essere stravolta ma che vede l'atleta della Forlì Roller con un vantaggio importante. Importante soprattutto perché la danza libera è l'asso nella manica della Remondini, il teatro di massima espressione artistica per una campionessa che sta ritrovando la propria strada dopo la squalifica per mancata reperibilità ad un controllo antidoping. Una strada fatta di successi, come l'ultimo agli europei di Asiago, dove sono arrivati gli ori nel singolo e nel doppio sempre in coppia col buon Daniel Morandin. Quella strada che ora la sta portando vicina, vicinissima al quinto iride mondiale dopo i doppi successi ottenuti nei mondiali Junior e Senior.


Per chi fosse interessato a seguire le fasi finale del mondiale di pattinaggio, sarà possibile collegarsi a diversi siti web tra cui Roller Sport TV e FISR TV, i quali trasmetteranno la gara in streaming per gli appassionati.


 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi