In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
PROVA

Raddrizzate la stagione dei rimpianti

Il punto sul Mantova Calcio

di Massimo Biribanti
1 minuto di lettura

MANTOVA. Doveva essere la partita dell’orgoglio e di un successo di prestigio per regalare una gioia ai tifosi e blindare i playoff. Quella col Campodarsego è stata invece l’ennesima riprova di un Mantova incapace di mettere sotto le prime della classe che pure, come si è visto al Martelli, tutto sono meno che corazzate inaffondabili. I biancorossi ci hanno provato, per carità, evitando di commettere l’errore dell’andata, quando scoprendosi regalarono tre reti ad avversari che poco o nulla fecero per meritarsi quel 4-2. Storia vecchia ormai, uno dei tanti episodi di quella che passerà alla storia come la stagione dei rimpianti. A meno che, da noiosi 0-0 si torni a vincere, in campo e soprattutto fuori.

Calcio serie D, mister Cioffi commenta il pari del Mantova con il Campodarsego

Mantova-Campodarsego 0-0. Mister Fonti:«Lottiamo per la promozione sino alla fine»

L’Acm, scavalcata dall’Este, è infatti scivolata al quinto posto e adesso deve difendere il suo diritto a disputare i playoff. Domenica sul campo dell’Adriese, che insegue a tre punti e poi in casa con l’Union Feltre, distanziata di una sola lunghezza in più. È tutto ancora da giocare, dunque, così come tutto è ancora da decidere sul fronte societario. Sabato si saprà qualcosa di definitivo sull’eventuale ingresso di Pablo Dana, a meno che nel frattempo l’imprenditore gardesano Marai decida di farsi avanti concretamente, alzando la posta. Ma, stando alle dichiarazioni e ai sussurri dei soci attuali, non è neanche da scartare l’ipotesi che nessuno dei due pretendenti arrivi in Viale Te. Di certo, c’è necessità di fare presto chiarezza sul futuro del Mantova, di capire se ci sono o meno i mezzi per puntare a un ripescaggio o almeno a un campionato di D da veri protagonisti. In caso contrario, sarà arduo spiegare ai 1.600 spettatori di ieri perché si è arrivati a questo punto. E non vorremmo essere nei panni di chi dovrà farlo.
 

[[(gele.Finegil.StandardArticle2014v1) Finisce senza reti al Martelli tra il Mantova e la capolista Campodarsego]]

I commenti dei lettori