Sogni finiti: il Castel d’Ario esce di scena

Dopo 45’ equilibrati i bresciani vanno a segno per due volte e chiudono il match, per i bianconeri solo un tiro con Omoregie