La Boari si ferma al terzo turno

Tiro con l’arco: nella seconda prova della Coppa del mondo in Turchia

ANTALYA (Turchia). Si ferma al terzo turno l’avventura di Lucilla Boari in Turchia, alla seconda tappa di Coppa del mondo di tiro con l’arco.

La rivaltese, dopo aver collezionato la 29esima posizione con 648 punti ai tiri di qualificazione, ha steso per 6-2 al primo turno a eliminazione diretta Asel Sharbekova, atleta del Kirghizistan, quindi si è affermata con un perentorio 6-0 sull’indonesiana Diananda Choirunisa. Al terzo turno fatale invece lo scontro con Chien-Ying Lei, portacolori di Taipei e testa di serie n.4: 3-7 il punteggio finale dello scontro. Terzo turno invalicabile anche per l’altra azzurra Tatiana Andreoli, eliminata dalla russa Inna Stapanova allo shoot off 6-5 (8-7).


Poca fortuna per la giovane mantovana anche nella gara a squadre affrontata insieme a Tatiana Andreoli e a Vanessa Landi, vale a dire la squadra iridata ai mondiali juniores della passata stagione. Le azzurre si sono imposte nella sfida d’esordio battendo per 6-2 la rappresentativa spagnola formata da Galisteo, Lopez Sanchis e Marin), ma poi sono state fermate dalla selezione di Taipei (Lei, Peng, Tan) per 5-3.


 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La fuga disperata dalla trappola russa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi